Progetto pedagogia “il mondo incantato”

Progetto pedagogia “il mondo incantato”

 

A CURA DI:
Dott.ssa Erika Cappello (Pedagogista Clinico).

 

Premessa:
Attraverso il suono, il respiro, il disegno e la pittura, si possono risvegliare abilità presenti
in ogni individuo per favorire una migliore capacità organizzativa ed espressivo corporea
in grado di promuovere la conoscenza di sè per potersi meglio relazionare con l’altro.
Le attività proposte in “Il Mondo Incantato” permettono di “incantare” per l’ineffabile
emozione che si prova nel guardarsi attorno ed interiormente, un conoscersi per
conoscere se stessi, un affinamento ed un arricchimento della propria persona, una
migliore disposizione al rapporto interpersonale, a rappresentare e rappresentarsi.
Attraverso l’esperienza artistica il bambino arriverà a conoscersi, parteciparsi, ad essere
guidato verso la disponibilità ed il bisogno di esprimere se stesso.


Obiettivo generale:

Il disegno ci illumina sulle possibilità di DIRE con forme e colori, e quindi ci permette di
dire ciò che non saremmo mai in grado di esprimere a parole. Il disegno ci permette di
accedere e quindi esprimere il nostro mondo interiore.

Obiettivi specifici:

  • favorire una migliore capacità organizzativa ed espressivo corporea
  • promuovere la conoscenza di sè per potersi meglio relazionare con l’altro
  • sensibilizzare e stimolare le ricchezze interiori di ciascun soggetto, senza proporre modelli rigidi da copiare
  • acquisire abilità nell’attenzione e nell’autocontrollo
  • vincere o canalizzare le tensioni emotive
  • scoprire le diverse intensità di tatto, di pressione o di esitazione
  • apprendere modi diversi di comunicazione, di adattamento e di crescita

Destinatari:
Un ragazzino diversamente abile all’interno di un piccolo gruppo di coetanei.

Metodologia:
lavoro di gruppo.

Materiale:
tempere, cartelloni, fogli, colla, colori.

Tempi:
6 incontri di due ore ciascuno per un giorno alla settimana.
Periodo: luglio 2011.

Foto dei lavori fatti dai bambini

A continuazione riportiamo la mail di ringraziamento dei genitori del ragazzo che ha partecipato al progetto alla dottoressa Cappello e all’Associazione Albachiara :

Ciao volevamo ringraziarti per il bel progetto al quale ha partecipato Samuele. Anche a livello di socializzazione a nostro parere ci sono delle buone prospettive. Grazie a te e alla Signora Alba per questa importante opportunità. Buone vacanze a presto.
mamma e papà  Samuele

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi