Blog

40 articoli

Legge di Bilancio 2021: le misure per le persone disabili

Molte le misure e le  novità per le persone disabili inserite all’interno della legge pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 30 Dicembre 2020. Si va dal fondo per i Caregiver famigliari al “dopo di noi”, dal fondo per le non autosufficienze a quello per la cura di soggetti affetti da autismo. Inserito anche un superbonus del 110% per l’eliminazione delle barriere architettoniche. Lavoratori fragili Sono state rinnovate per i mesi di gennaio e febbraio 2021 le disposizioni dell’art. 26 del “D. L. Cura Italia” che tutelano dal rischio di contagio i lavoratori fragili. Contributo economico per figli con disabilità Viene riconosciuto un contributo economico mensile di massimo 500 euro, per gli anni 2021, 2022 e 2023, alle madri disoccupate o monoreddito che fanno parte di nuclei familiari monoparentali con figli a carico aventi una disabilità superiore al 60%. Bonus 110% per gli interventi finalizzati alla eliminazione delle barriere architettoniche Viene esteso […]

Progetto “mettiamoci all’opera”

DESCRIZIONE: I Disturbi del Neurosviluppo sono un gruppo di condizioni con esordio nel periodo dello sviluppo. Si manifestano infatti nelle prime fasi della crescita e sono caratterizzati da deficit dello sviluppo che causa una compromissione del funzionamento personale, sociale e scolastico. All’interno di questa categoria, secondo il DSM-V, rientrano disturbi di entità e caratteristiche variabili, alcuni con un impatto notevole sulla vita della persona. Sono fondamentali, pertanto, una diagnosi e una presa in carico precoce e tempestiva, al fine di limitarne l’interferenza sulla maturazione del bambino. AMBITO DI INTERVENTO: Terapia ambulatoriale di tipo logopedico e neuropsicomotorio   SOGGETTI A CHI E’ RIVOLTO: L’intervento è rivolto a bambini con disturbi che coinvolgono la sfera comunicativo-sociale, linguistica e motorio-prassica   PROBLEMA / BISOGNO: Data la natura e le caratteristiche di questi disturbi, è necessaria una presa in carico tempestiva e continuativa, che coinvolga lo sviluppo in tutte le sue aree.   OBIETTIVO […]

Permessi legge 104/92 per ricoverati in struttura

i lavoratori dipendenti che beneficiano della legge 104 possono chiedere i permessi retribuiti per poter assistere il proprio familiare in situazione di disabilità grave, sempre che quest’ultimo non sia ricoverato a tempo pieno in una struttura. per poter fruire dei permessi legge 104 devono sussistere le seguenti condizioni: la certificazione di handicap grave, art. 3 comma 3 Legge 104/92; Il portatore di handicap da assistere non deve essere ricoverato a tempo pieno, intendendo con questo, il ricovero per tutte le 24 ore (assistenza continua) presso strutture ospedaliere, sia pubbliche che private. Vi sono però delle eccezioni e dei casi in cui nonostante il ricovero a tempo pieno in struttura, i permessi posso comunque essere goduti. Ecco le eccezioni dove sono comunque riconosciuti i permessi menzionati nella legge 104: la necessità da parte di un familiare o un genitore di assistere il disabile in situazione di gravità, documentata, quest’ultima dai sanitari o medici della struttura dove la persona […]

Legge 104

La legge 5 febbraio 1992, n. 104 registrata come legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone diversamente abili è una legge della Repubblica Italiana che tutela i diritti delle persone con disabilità.